Il questore Rosaria Amato lascia Latina: il saluto del sindaco e della Regione Lazio

I messaggi di apprezzamento e ringraziamento del primo cittadino e del presidente dell'Osservatorio per la legalità e la Sicurezza Gianpiero Cioffredi

L'amministrazione comunale di Latina saluta e ringrazia il questore Rosaria Amato, che dopo 9 mesi di incarico lascia Latina per andare a dirigere l'Ufficio centrale Ordine pubblico a Roma. "Complimenti per questa promozione - ha dichiara il sindaco Damiano Coletta - In questi mesi la città ha potuto apprezzare la dottoressa Amato e, anche se è rimasta con noi per poco tempo, il suo contributo per la tutela della legalità è stato percepito in maniera nitida da tutti. Quando ci sarà l’avvicendamento ufficiale sarà un piacere per l’amministrazione dare il benvenuto al suo successore, il wuestore Michele Spina".

Apprezzamento per il lavoro svolto nella provincia pontina dal questore Amato arriva anche dalla Regione Lazio, per voce del presidente dell'Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità Gianpiero Cioffedi: "Esprimiamo sincera gratitudine per il lavoro svolto dal Questore Rosaria Amato a Latina in questi 9 mesi - ha commentato - Un importante punto di riferimento grazie anche alla capacità, acquisita in pochi mesi, di leggere il territorio pontino nella sua complessità, attraversato anche da relazioni inquinate tra pezzi della politica, dell’economia e della criminalità organizzata. Apprezzabile, inoltre, la sua propensione al dialogo con i giovani; proprio per questo nella pagina dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità sul sito della Regione Lazio abbiamo voluto pubblicare da stamattina il bellissimo intervento fatto dal questore Amato agli studenti del liceo scientifico G.B. Grassi, in occasione dell’incontro sull’esposizione a Latina della Teca “Quarto Savona Quindici” promossa da Comune di Latina, polizia di Stato e Regione Lazio. Non ci stancheremo mai di ripetere che a Latina da alcuni anni si è affermato con il coordinamento del prefetto Maria Rosa Trio un modello di sicurezza che ha saputo coniugare efficacia, rigore e competenza investigativa con il dialogo costante con i cittadini e le istituzioni locali. Nel ringraziare Rosaria Amato e farle un grande in bocca al lupo per il suo nuovo incarico a Roma, diamo il benvenuto al nuovo questore Michele Spina al quale auguriamo un buon lavoro”.

"Ringrazio il Questore Rosaria Amato - aggiunge il senatore Nicola Calandrini - per l’importante lavoro svolto a Latina in soli nove mesi di permanenza. Ci tengo inoltre a complimentarmi per l’importante incarico ricevuto presso l’Ufficio centrale ordine pubblico di Roma.  Benvenuto al nuovo questore Michele Spina che le succederà. Sono certo che con la sua esperienza segnata da incarichi presso i commissariati di Secondigliano e Scampia, contesti certamente difficili, saprà imprimere un duro colpo alla criminalità di Latina e della sua provincia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: sono 75 in provincia, 22 solo a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento