Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Ruba un'auto poi un cane e tenta di forzare il posto di blocco: condannato

Il 23enne, protagonista di una serie di reati a catena, ha patteggiato una pena di 3 anni e otto mesi in sede di udienza preliminare

E’ stato condannato a tre anni e otto mesi di carcere Badio Elhadji, 22enne originario del Gambia arrestato il 6 dicembre 2023 a Latina per resistenza a pubblico ufficiale, furto aggravato, rapina e danneggiamento aggravato. Il giovane quel giorno aveva rubato una vettura parcheggiata in via Don Morosini con la quale era fuggito fino a via Macchiagrande dove aveva colpito con una gomitata un uomo per poi rubargli il cane. Lo straniero era stato intercettato da polizia e carabinieri e per non farsi catturare aveva cercato di forzare il posto di blocco tentando di speronare una delle auto delle forze dell’ordine per poi essere arrestato. 

Oggi il processo davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina Giuseppe Molfese al quale il difensore, l’avvocato Francesco Vasaturo, ha chiesto di poter patteggiare la pena. Per lui è arrivata quindi una condanna a 3 anni e otto mesi di reclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un'auto poi un cane e tenta di forzare il posto di blocco: condannato
LatinaToday è in caricamento