Martedì, 16 Luglio 2024
L'intervento

Rapinato alle autolinee e preso a calci e pugni dal branco

Uno degli aggressori, rintracciato poco lontano, è stato riconosciuto dalla vittima e arrestato per tentata rapina aggravata

Aggredito da cinque persone che lo hanno accerchiato per rapinarlo. E' accaduto a Latina nella serata di martedì 20 giugno, nella zona delle autolinee. La vittima ha chiesto aiuto al numero unico per le emergenze 112 e una volta arrivati gli agenti sul posto ha ricostruito nel dettaglio quello che era accaduto poco prima.

Cinque giovani lo hanno accerchiato e aggredito nel tentativo di impadronirsi dei suoi occhiali da sole e del telefono cellulare. Lo hanno immobilizzato e poi colpito con calci e pugni, ma alcuni passanti hanno rovinato i piani del branco. I cinque malviventi sono stati infatti messi in fuga dall'intervento di altre persone che si trovavano nel piazzale delle autolinee.

I poliziotti hanno quindi ricostruito il quadro e raccolto una dettagliata descrizione degli aggressori avviando immediatamente le ricerche nelle zone limitrofe alle autolinee. Sulla scorta delle informazioni ricevute, hanno indivduato poco lontano un giovane che corrispondeva alla descrizione e che si era dimostrato il più aggressivo e violento del gruppo. Il ragazzo è stato bloccato, addosso i segni evidenti di una colluttazione recente. Riconosciuto senza dubbi dalla vittima, è stato arrestato per tentata rapina aggravata e condotto nella casa circondariale di Latina a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinato alle autolinee e preso a calci e pugni dal branco
LatinaToday è in caricamento