Cronaca

Si presentano come poliziotti ed entrano in casa per rubare: vittima una donna a Borgo Grappa

L'episodio avvenuto nella giornata di ieri, 10 aprile. Indaga la polizia. I malviventi fuggiti a mani vuote

Una donna di 70 anni è stata vittima di un raggiro e di una rapina ieri, 10 aprile, nella sua abitazione a Borgo Grappa. Dalle informazioni raccolte dalla polizia, sembra che la donna, ipovedente, abbia aperto la porta a due sconosciuti che si sono qualificati come poliziotti. 

Una volta dentro casa però i due malventi hanno cercato denaro e oggetti preziosi da rubare mettendo completamente a soqquadro tutte le stanze dell'appartamento, a quanto pare senza riuscire a portare via nulla. Sono quindi figgiti a mani vuote, probabilmente perché non hanno trovato denaro o oggetti di valore.

Solo alcune ore più tardi la vittima ha chiesto l'intervento della polizia alla quale ha raccontato cosa le era capitato. Gli agenti hanno quindi raggiunto la casa per un primo sopralluogo e ora indagano per rintracciare i responsabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presentano come poliziotti ed entrano in casa per rubare: vittima una donna a Borgo Grappa

LatinaToday è in caricamento