menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo alla farmacia del Lestrella, rapinatore condannato a quattro anni e due mesi

Il 22enne ha scelto il rito abbreviato. Pena superiore a qualla richiesta dall'accusa, riconosciuta l'attenuante della patologia psichica

E’ stato condannato a quattro anni e due mesi di carcere Marco Pagani, il 22enne chiamato a rispondere della rapina alla farmacia del centro Lestrella nel quartiere Q4 a Latina.

Il ragazzo è comparso questa mattina davanti al giudice per l’udienza preliminare Giuseppe Molfese per essere giudicato con rito abbreviato così come richiesto dagli avvocati Cristiano Montemagno e Domenico Bianchi. Il pubblico ministero Giorgia Orlando al termine della sua requisitoria ha chiesto una condanna a quattro anni ma la pena inflitta dal giudice è stata ancora più severa, quattro anni e due mesi. Il gup ha comunque riconosciuto l’attenuante della patologia psichica dalla quale è affetto il ragazzo, patologia per la quale sta seguendo un percorso terapeutico ad hoc.

I fatti oggetto del processo risalgono all’11 settembre dello scorso anno quando Pagani, con il volto coperto da sciarpa e appello, era entrato nella farmacia ‘Degli Spaziali’ armato di coltello con il quale aveva minacciato una delle dipendenti mentre ne afferrava per un braccio un'altra costringendole ad aprire il registratore di cassa e a consegnargli i circa 1500 euro che c’erano. Poi la fuga e l’arresto a distanza di qualche giorno grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento