Cronaca

Colpi all'Eurospin e al ristorante di Borgo Carso, condanna a tre anni e otto mesi

Il processo con rito abbreviato a Romualdo Montagnola, chiamato a rispondere di due rapine commesse a novembre scorso

E’ stato condannato a tre anni e otto mesi di carcere per due rapine messe a segno a novembre e dicembre dello scorso anno. Romualdo Montagnola, 34 anni, è comparso questa mattina davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina Pierpaolo Bortone per rispondere di due colpi: il primo risale al 29 novembre quando l’uomo era entrato nel supermercato Eurospin di via della Stazione a Latina scalo e minacciando le commesse si era fatto consegnare l’incasso per poi fuggire a piedi.

Il 34enne era stato rintracciato ed arrestato il 9 dicembre dagli uomini della Squadra mobile e a lui era stato attribuito anche un furto commesso il 20 novembre in un bar ristorante di Borgo Carso che aveva fruttato un migliaio di euro.

Oggi il processo con rito abbreviato su richiesta dell’avvocato Gianmarco Conca: il pubblico ministero Martina Taglione aveva chiesto una condanna a quattro anni e cinque mesi ma il gup ha ridotto la pena a tre anni e otto mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpi all'Eurospin e al ristorante di Borgo Carso, condanna a tre anni e otto mesi

LatinaToday è in caricamento