rotate-mobile
Cronaca

Rapine alla scuola e all'osteria, condannato a sei anni e mezzo di carcere

Il 25enne, processato con rito abbreviato, era stato arrestato dopo avere messo a segno i colpi in meno di due settimane

Sei anni e sei mesi di carcere. Questa la condanna a carico di Elhag Hosny Ibrahim Ali Yahya, il 25enne di nazionalità egiziana riconosciuto responsabile di due rapine e di lesioni aggravate, reati commessi nel giro di un paio di settimane a Latina.

Il giovane, arrestato il 19 settembre dello scorso anno, è comparso davanti al giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina Clara Trapuzzano per fatti che risalgono al 7 e al 19 settembre scorsi. nel primo caso lo straniero, dopo essersi introdotto all'interno dell'istituto scolastico "Marconi" aveva forzato i distributori automatici ed aveva rubato delle merendine contenute al loro interno, poi mentre fuggiva per evitare di essere bloccato aveva colpito con un paio di forbici il titolare della ditta fornitrice del servizio, provocandogli lesioni giudicate guaribili in 5 giorni. A distanza di una decina di giorni aveva invece colpito l'osteria "Giorgione" di via Pastrengo: dopo essere entrato aveva minaccato la madre del titolare e si era appropriato di 600 euro che erano nel registratore di cassa e di altri 200 contenuti in un barattolo per poi darsi alla fuga in sella ad una bicicletta. Graze alle immagini registrate da alcune telecamere di videosorveglianza e ai riconoscimenti da parte delle vittime gli agenti della Squadra mobile lo aveno trovato in via Helsinky, alla periferia del capoluogo pontino, dove si era ricavato un rifugio di fortuna, e lo avevano arrestato.

Nei giorni scorsi Elhag Hosny Ibrahim Ali Yahya, senza fissa dimora e tuttora detenuto, è comparso davanti al giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Latina Clara Trapuzzano ed è stato processato su richiesta della difesa con rito abbreviato e conseguente sconto di pena. Il pubblico ministero Andrea D'Angeli ha chiesto una condanna a otto anni di carcere ma il giudice, all'esito della camera di consiglio, ha ridotto la pena a sei anni e mezzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine alla scuola e all'osteria, condannato a sei anni e mezzo di carcere

LatinaToday è in caricamento