Rapporti tra clan e politica, Adinolfi (Lega): "Nessun legame con questi personaggi"

Il consigliere comunale e coordinatore provinciale del partito è anche candidato alle prossime elezioni europee

"In riferimento alle dichiarazioni dei pentiti del clan Rom Di Silvio sui presunti legami con la politica di Latina, sottolineo che il mio nome non appare affatto nelle dichiarazioni di Agostino Riccardo pubblicate sulla stampa. Riccardo riferisce invece un colloquio avuto con l’imprenditore Raffaele Del Prete e da qui Repubblica per prima e poi le altre testate locali e nazionali hanno associato il mio nome alle dichiarazioni di Riccardo". Sono le dichiarazioni di Matteo Adinolfi, coordinatore provinciale della Lega a Latina, candidato al Parlamento Europeo, che interviene sulla bufera sollevata dalle carte dell'inchiesta sulla criminalità organizzata di Latina che hanno svelato rapporti tra clan rom e politica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ribadisco - aggiunge - la mia totale estraneità come quella di tutto il partito della Lega, all’epoca Noi Con Salvini, ad ogni rapporto con i clan rom Di Silvio per la compravendita di voti. Né tantomeno il sottoscritto ha mai avuto rapporti con tali personaggi, meno che meno affidandogli personalmente l’affissione di manifesti elettorali nel 2016. La mia storia politica e personale è quanto di più lontano dalla mafia e dalla criminalità: lo ribadisco oggi e lo ribadirò in futuro senza tema di smentite".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, nel Lazio sfiorati i 2mila casi giornalieri, 25mila i tamponi. Aumentano i guariti

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento