menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le statue di Ulderico Conti verso il restauro definitivo: al via la progettazione

Le opere sono collocate nel piazza antistante Palazzo M

Via libera alla progettazione per il restauro definitivo delle due statue realizzate da Ulderico Conti e collocate nel piazzale di Palazzo M. L'operazione è stata possibile attraverso la Legge dell’Art Bonus, un credito d’imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura alle quali hanno aderito singoli cittadini e associazioni costituite per l’occasione. All’iniziativa hanno partecipato nei giorni scorsi il sindaco di Latina Damiano Coletta, la restauratrice Elena Damiani in rappresentanza del restauratore incaricato Roberto Scalesse, il comando provinciale della Guardia di Finanza, la storica dell’Arte Carla Vaudo e le associazioni che in forme diverse hanno contribuito al restauro.

Il restauro ha visto cittadini, associazioni e istituzioni contribuire, attraverso l’Art Bonus, a quella forma di “mecenatismo civico” che ha già raggiunto significativi risultati in molte città italiane. A Latina gli interventi validati sotto l’egida dell’Art Bonus riguardano: il restauro del Murales di Sergio Ban, presso la Facoltà di Economia e Commercio nell’ex Campo Profughi; la Daphne di Elisabetta Mayo presso i Giardini del Comune; il secondo gruppo scultoreo attribuito a Egisto Caldana in Piazza del Quadrato e, unico progetto immateriale, la promozione del Museo Civico Duilio Cambellotti, oltre, naturalmente, le statue di Ulderico Conti in Corso della Repubblica.

L’intervento è stato possibile grazie ai contributi liberali di singoli cittadini e al Comitato ‘Salviamo le Statue’ per complessivamente 10.400 euro. Anche il movimento ‘Mi chiamo Littoria’ ha contribuito con la donazione di una prima progettazione di restauro ad opera della restauratrice Pina Naìtana che è stata successivamente integrata nella progettazione definitiva. Mentre 10.000 euro sono stati stanziati da un emendamento firmato dal Consigliere comunale Matteo Coluzzi e votato all’unanimità da maggioranza e opposizione. I nomi di imprese e cittadini mecenati sono in via di pubblicazione sul sito del MIBACT dedicato all’Art Bonus. Anche il restauro del Murales di Sergio Ban è prossimo all’avvio. Un intervento reso possibile dalla donazione della Cooperativa sociale ‘Il Quadrifoglio’ per complessivi 5.000 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento