Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Ricettazione, falso e truffa: arrestato 60enne. Deve scontare una condanna a sei anni

L'uomo si era reso irreperibile. Gli agenti della squadra mobile lo hanno bloccato alla stazione di Colleferro

Era stato condannato in via definitiva per possesso e falsificazione di documenti di identificazione, ricettazione di assegni rubati e truffa. L'uomo, un 60enne già noto alle forze dell'ordine, P.D. le sue iniziali, deve scsontare una condanna a sei anni e 23 giorni giorni di reclusione, oltra a una multa di 5mila euro. E' stato arrestato nel pomeriggio di ieri, 23 marzo, dagli agenti della questura di Latina.

Era stato più volte trovato in possesso di carte di identità valide per l'espatrio e di alcune tessere sanitarie intestate ad altre persone, documenti usati per aprire conti correnti dove versava assegni contraffatti o di provenienza illecita. Le ricerche dell'uomo sono state ostacolate dal fatto che era senza fissa dimora e irreperibile presso la sua ultima residenza nota. Gli investigatori della squadra mobile sono però riusciti a rintracciarlo e a bloccarlo alla stazione ferroviaria di Colleferro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricettazione, falso e truffa: arrestato 60enne. Deve scontare una condanna a sei anni

LatinaToday è in caricamento