Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

In Italia senza requisiti, straniero imbarcato su un aereo per Tunisi

L'operazione di rimpatrio del 52enne da parte degli agenti della questura è avvenuta dopo una serie di accertamenti dell'ufficio immigrazione

Era entrato irregolarmente in Italia rimanendoci fino ad oggi ma al termine di una serie di accertamenti un uomo di nazionalità tunisina di 52 anni questa mattina è stato accompagnato dagli agenti della polizia di Latina alla frontiera di Fiumicino ai fini del rimpatrio. L’intervento rientra nell’ambito dell’attività volta a prevenire attività criminose riconducibili a soggetti irregolarmente soggiornanti sul territorio italiano.

Lo straniero in questione era rimasto sul territorio nazionale in quanto richiedente asilo, diritto che però la competente Commissione territoriale con due diversi provvedimenti non gli ha riconosciuto per carenza dei requisiti oggettivi e soggettivi previsti per legge. A seguito degli approfonditi controlli effettuati dall’Ufficio immigrazione, il questore Fausto Vinci ha emesso l’ordine di accompagnamento immediato alla frontiera convalidato dall’autorità giudiziaria competente, che ha consentito l’esecuzione del servizio di accompagnamento coattivo alla frontiera aerea di Roma Fiumicino. Il rimpatrio è avvenuto questa mattina con volo diretto a Tunisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Italia senza requisiti, straniero imbarcato su un aereo per Tunisi
LatinaToday è in caricamento