Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Rissa fuori al negozio di alimentari: la polizia sospende la licenza al titolare

L'episodio risale allo scorso 1 settembre ma all'arrivo delle pattuglie gli avventori e anche il proprietario dell'esercizio erano fuggiti

Sospensione per cinque giorni della licenza di un negozio di alimentari di Latina. Il provvedimento è stato emesso dal questore di Latina Michele Spina ed è già stato notificato al titolare dagli agenti della divisione di polizia amministrativa.

La sospensione della licenza arriva come conseguenza di una rissa scoppiata lo scorso 1 settembre all'esterno dell'esercizio commerciale. In quell'occasione si erano affrontati quattro avventori che poco prima, nello stesso negozio, avevano acquistato degli alcolici.

I partecipanti alla rissa, nel parapiglia generale, avevano anche infranto il parabrezza di un'auto che era parcheggiata lungo la strada. Poi erano riusciti tutti a dileguarsi prima dell'arrivo delle pattuglie di polizia e carabinieri. Insieme a loro era fuggito, dopo aver chiuso il negozio, anche il titolare, che già in passato era stato colpito da un provvedimento analogo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa fuori al negozio di alimentari: la polizia sospende la licenza al titolare

LatinaToday è in caricamento