rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Ospedale Goretti, sale operatorie usate come ricovero per i pazienti

La denuncia arriva dal presidente della commissione regionale Sanità Giuseppe Simeone, ma la Asl spiega che il problema è superato e che allo stato attuale non ci sono situazioni di emergenza

Sale operatorie utilizzate come ricovero per i pazienti intubati che non hanno spazio nel reparto Rianimazione. E' la situazione denunciata dal presidente della commissione regionale Sanità Giuseppe Simeone. Sono almeno sei i casi segnalati nell'arco della settimana, all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina e al Dono Svizzero di Formia.

“Nel capoluogo in particolare, in mancanza di posti letto in Rianimazione – spiega Simeone – diversi pazienti gravi, reduci da delicati interventi chirurgici e dopo essere stati intubati, vengono lasciati all’interno della sala operatoria. Nella giornata di lunedì ben tre di loro sono stati costretti a sostare nella sala adibita agli interventi chirurgici. Due donne, una colpita da emorragia cerebrale e l’altra sottoposta a craniotomia, e un giovane, intubato perché vittima di una grave polmonite. Una situazione difficilissima, considerando che in sala operatoria devono poi proseguire gli interventi chirurgici, in particolare quelli d’urgenza, e il personale si deve dividere tra i pazienti sottoposti ai diversi interventi e quelli che si trovano lì come se quello spazio fosse un comune reparto. Uno stato di cose che va avanti così da tempo e tracce di miglioramenti non se ne vedono”.

Una situazione analoga si è verificata anche a Formia, dove alcuni pazienti sono stati traslocati provvisoriamente nel reparto operatorio per mancanza dei posti letto. Dalla direzione aziendale della Asl arriva però una comunicazione ufficiale che spiega che il problema è superato. “Le sale operatorie dell’ospedale Goretti – precisa la Asl – sono libere e non ci sono pazienti ricoverati. Dei tre pazienti a cui si fa riferimento, due sono stati assorbiti nel reparto di Rianimazione e il terzo trasferito al Dono Svizzero da cui proveniva. I due ospedali ultimamente sono stati interessati da un flusso eccezionale di pazienti critici a cui è stata garantita la massima assistenza e le cure del caso. Allo stato atutale non si presenta nessuna situazione di emergenza. I due ospedali ultimamente, sono stati interessati da un flusso eccezionale di pazienti critici a cui è stata garantita la massima assistenza e le cure del caso. Allo stato attuale dunque non si presenta nessuna situazione di emergenza". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Goretti, sale operatorie usate come ricovero per i pazienti

LatinaToday è in caricamento