rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Soldi al clan Di Silvio per comprare i voti: Del Prete e Forzan interrogati per ore si difendono

I due, arrestati per scambio elettorale politico di tipo mafioso, sono stati ascoltati da gip e pm della Dda. Il 22 tocca all'eurodeputato Adinolfi

Primi interrogatori oggi nell’ambito dell’inchiesta ‘Touchdown’ che ha portato all’emissione due ordinanze di custodia cautelare nei confronti dell’imprenditore Raffaele Del Prete, di Emanuele Forzan e all’iscrizione nel registro degli indagati dell’europarlamentare della Lega Matteo Adinolfi per scambio elettorale politico di tipo mafioso.

Il primo ad essere ascoltato è stato Forzan, assistito dall’avvocato Kristalia Papaevangeliu: un lungo interrogatorio durato circa quattro ore presso il Tribunale di Roma dal giudice per le indagini preliminari Bernadette Nicotra, firmataria dell’ordinanza cautelare, e del sostituto procuratore della Direzione distrettuale antimafia Corrado Fasanelli.Il 43enne collaboratore di Del Prete e impiegato presso il gruppo della Lega alla Regione Lazio ha risposto alle domande dei magistrati e fornito la sua versione dei fatti. La difesa ha chiesto la revoca dell’ordinanza cautelare e, in subordine, la concessione dell’obbligo di firma.

Nel pomeriggio è stata la volta dell’imprenditore dei rifiuti Raffaele Del Prete, assistito dall’avvocato Dino Lucchetti. Anche lui ha scelto di rispondere alle domande del gip e dei pm Luigia Spinelli e Claudio De Lazzaro  per oltre tre ore e ha negato di avere promesso soldi in cambio di voti oltre ad avere precisato di avere dato a Riccardo poche migliaia di euro. La difesa ha chiesto la revoca dell'ordinanza cautelare.

E’ slittato invece a giovedì prossimo 22 luglio l’interrogatorio di Adinolfi fissato inizialmente per il 20 luglio. Gli avvocati Luca Giudetti e Guerrino Maestri hanno chiesto e ottenuto tale rinvio motivato da impegni istituzionali dell’europarlamentare a Bruxelles.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldi al clan Di Silvio per comprare i voti: Del Prete e Forzan interrogati per ore si difendono

LatinaToday è in caricamento