menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(immagine di archivio)

(immagine di archivio)

Maltrattamenti nella scuola materna di via degli Aurunci, processo al via

La maestra ha scelto il rito abbreviato, cinquanta genitori dei bambini si sono costituiti parte civile

Si è aperto questa mattina davanti al giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Latina Giorgia Castriota il processo alla maestra della scuola scuola materna di via degli Aurunci  chiamata a rispèondere di maltrattamenti e abuso dei mezzi di correzione nei confronti dei bambini.

La donna, 63enne, è stata sospesa nel maggio 2019 per un anno su provvedimento emesso dal giudice e adesso andrà in pensione senza più riprendere servizio. Nell'udienza odierna la difesa, rappresentata dall'avvocato Leone Zeppiweri, ha chiesto ed ottenuto il giudizio con rito abbreviato mentre i genitori dei circa 25 bambini della classe interessata dai maltrattamenti, pur attendendo all'esterno del Palazzo di giustizia a causa delle misure per il Coronavirus, si sono costituiti parte civile con l'avvocato Francesca Roccato. Poi il giudice ha deciso di rinviare l'udienza all’8 settembre per consentire a tutti i genitori parti offese - una cinquantina complessivamente - di poter partecipare al processo.

Maltrattamenti nella scuola di via degli Aurunci, maestra sospesa
L’indagine aveva preso il via dalla denuncia di alcuni genitori che avevano notato comportamenti anomali da parte dei propri figli.  I carabinieri avevano dunque fatto partire una serie di accertamenti tecnici, incluse intercettazioni audio e video all'interno dell'aula dove la maestra faceva lezione: il materiale raccolto ha dimostrato che tra quelle mura la donna metteva in atto comportamenti vessatori quali insulti e minacce nei confronti dei piccoli studenti.

Potrebbe interessarti: https://www.latinatoday.it/cronaca/maltrattamenti-bambini-scuola-maestra-sospesa.html

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento