menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal ministero 50mila euro contro lo spaccio: da ottobre controlli capillari nelle scuole

Progetto "Scuole sicure": il Comune di Latina ha ricevuto risorse dal ministero per avviare azioni di controllo. La polizia locale impegnata a presidiare le scuole

Un finanziamento di quasi 50mila euro in arrivo dal ministero dell'Interno al Comune di Latina per il progetto "Scuole sicure", finalizzato alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici per l'anno 2019/2020. La Giunta ha approvato uno schema di protocollo d'intesa che verrà sottoscritto tra Comune e Prefettura e che consentirà di attuare il progetto di controllo.

In particolare, l'importo di 48.900 euro del Ministero sarà utilizzato per l'acquisto di un'auto civetta della polizia locale, di un lettore rapido e di un kit pronto all'uso per la rilevazionedi droghe, per un totale di 26.770 euro. I restanti 22mila euro andranno invece a coprire i 144 turni di lavoro che gli agenti di polizia locale dovranno svolgere, quattro volte a settimana per 36 settimane. Gli agenti dovranno infatti presidiare gli istituti superiori della città di Latina negli orari di uscita degli studenti e la stazione delle autlinee, una zona ritenuta a rischio proprio per quanto riguarda il fenomeno dello spaccio.

All'amministrazione comunale spetterà poi produrre una relazione finale sull'esito dell'iniziativa e specifi report mensili sull'azione di contrasto allo spaccio, a partire dal mese di ottobre e fino al termine dell'attività scolastica. "Lo spaccio di stupefacenti tra i giovanissimi è una piaga che l’amministrazione intende combattere con ogni strumento in grado di potenziare mezzi e risorse - dichiara il  vicesindaco e assessore alla Legalità e Sicurezza Maria Paola Briganti -. Con questo progetto confermiamo inoltre il nostro totale impegno in favore di una sinergia tra tutti gli attori della società civile e le istituzioni nell’affrontare questa sfida".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento