Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Spaccio di eroina alla stazione, Santucci condannato a cinque anni di carcere

L'uomo era stato arresto alla stazione di Latina scalo insieme a una straniera che gli aveva consegnato la droga in cambio di denaro

Pesante condanna per il 45enne di Latina Candido Santucci, comparso questa mattina davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina Pierpaolo Bortone.

L’uomo era accusato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti in riferimento ad un episodio del 16 luglio dello scorso anno per il quale era stato arrestato. Gli agenti della Squadra Mobile lo avevano sorpreso nel parcheggio della stazione ferroviaria di Latina scalo e dopo averlo pedinato lo avevano sorpreso mentre consegnava ad una cittadina straniera un pacchetto di banconote in cambio di un involucro che la donna custodiva negli slip. Una volta fermati entrambi è risultato che nel cellophane trasparente c’erano 35 grammi di eroina mentre il denaro ammontava a 1450 euro.  Addosso all’uomo è stato trovato anche un coltello a serramanico con lama di circa 10centimetri e altri mille euro in contanti, provento per gli investigatori di una attività di spaccio. Per entrambi era scattato l'arresto. Santucci peraltro ha una serie di precedenti specifici per reati analoghi.

Candido Santucci, assistito dall’avvocato Angelo Palmieri, è comparso in udienza preliminare per essere giudicato con rito abbreviato. Il pubblico ministero aveva chiesto una condanna a sei anni e otto mesi di carcere, pena che il giudice ha ridotto a cinque anni di reclusione.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di eroina alla stazione, Santucci condannato a cinque anni di carcere

LatinaToday è in caricamento