Estorsione e stalking per una relazione conclusa, 19enne condannato a due anni e otto mesi

Il giovane pedinava la donna e la minacciava di raccontrare al convivente della loro storia

Un ragazzo di 19 anni è stato condannato a due anni e otto mesi di carcere per estorsione e stalking nei confronti di una donna di Latina con la quale aveva avuto una relazione.

I fatti risalgono al marzo scorso quando la vittima ha presentato una denuncia alla polizia raccontando delle molestie, dei pedinamenti e in una occasione anche di un colpo infertole in viso per farsi consegnare del denaro. In caso contrario avrebbe raccontato al convivente della donna della loro relazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ieri mattina il processo con rito abbreviato davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina Giorgia Castriota.  A fronte di una richiesta di condanna a tre anni e due mesi di carcere avanzata dal pubblico ministero Daria Monsurrò, il gup, a conclusione della camera di consiglio, ha condannato l’imputato a due anni e otto mesi. Il ragazzo, assistito dall’avvocato Alessandro Farau, era detenuto ma il giudice lo ha scarcerato con gli obblighi di firma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento