Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Pedina e minaccia con il coltello la ex e i suoi familiari: arrestato per stalking

L'uomo, con numerosi precedenti penali, era già stato denunciato per atti persecutori e aveva il divieto di avvicinarsi alla donna

Da tempo perseguitava non soltanto la ex compagna ma anche i familiari di lei in una escalation che neppure un provvedimento di divieto di avvicinamento emesso dal giudice è stato sufficiente a farlo desistere. Così per un uomo di Latina, con una serie di precedenti penali al suo attivo, è scattato l’arresto.

Sono stati gli agenti della Squadra Mobile a notificargli l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina su richiesta della Procura della Repubblica alla luce della escalation di violenza e pervasività degli atti persecutori nei confronti della ex compagna e dei suoi familiari: minacce verbali e che con l’utilizzo di un’arma da taglio, danneggiamenti, pedinamenti e continue intromissioni sul luogo di lavoro di lei. Un vero incubo per la donna che non si è fermato nonostante l’iniziale applicazione del divieto di avvicinamento alle parti offese. Addirittura è emerso che nello stesso periodo l’uomo ha perseguitato un’altra donna dalla cui denuncia è scaturito altro procedimento penale.

Così, alla luce dei reiterati atteggiamenti persecutori e violenti, la Questura ha sollecitato alla Procura un aggravamento della misura cautelare e quindi sono stati disposti gli arresti domiciliari con l'accusa di stalking. Tuttavia, considerato che l’arrestato non è stato in grado di indicare un luogo di residenza dove poter espiare tale misura, il giudice ha disposto la detenzione in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedina e minaccia con il coltello la ex e i suoi familiari: arrestato per stalking
LatinaToday è in caricamento