Tentano il furto in viale XXI aprile: sorprese due giovani ladre

Si tratta di due giovanissime rom, una di 21 anni e una ancora minorenne. Entrambe sono state bloccate dalla polizia dopo la segnalazione di un residente della zona

Hanno cercato di entrare all'interno di un appartamento in pieno centro cittadino ma sono state sorprese da un residente della zona che ha chiamato la polizia. E' accaduto nel pomeriggio di ieri in viale XXI aprile. La chiamata al 113 indicava la presenza di due giovani donne di etnia rom che stavano forzando la porta di un'abitazione. Quando sono state scoperte le due donne si sono date alla fuga in direzione di via Don Minzoni.

La squadra volante ha quindi avviato una ricerca per le strade limitrofe riuscendo ad individuarle poco lontano. Corrispondevano perfettamente alla descrizione fornita dal testimone e, alla vista della pattuglia, hanno cercato di nascondersi ma sono state subito bloccate. Condotte in Questura, sono state identificate. Si tratta di una 21enne con precedenti specifici e di una minorenne incensurata, entrambe di etnia rom. Gli agenti della volante hanno acquisito la testimonianza del cittadino che aveva assistito al furto e la denuncia della vittima del tentato furto e poi hanno arrestato la 21enne per tentato furto e danneggiamento mentre la minore è stata denunciata a piede libero per gli stessi reati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

Torna su
LatinaToday è in caricamento