menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico di droga, operazione Broken Sword: ecco chi sono i pontini arrestati

Si tratta di due uomini, coinvolti nel blitz dei carabinieri di Frosinone contro il clan Spada

"Documenti", "birre", "carte" e "prosecco", questi erano i termini utilizzati dal gruppo per comunicare che il carico di droga era arrivato ed era pronto per lo spaccio. L'operazione Broken Sword, condotta dai carabinieri del comando provinciale di Frosinone, ha portato a otto misure cautelari a carico di altrettanti personaggi che gestivano il traffico di stupefacenti, in particolare cocaina. Agli arresti sono finiti anche due pontini. Si tratta di Valerio Petrongelli, 37 anni, originario di Priverno e residente a Frosinone, destinatario della custodia cautelare in carcere, e di Salvatore Scava, di Latina, finito invece ai domiciliari. Insieme a loro sono stati arrestati anche Loris Spada, Valentino Maggi, Cristian Iaboni, Emilio Barone, Bruno Spada, mentre per Michael Iaboni è stato disposto l'obbligo di firma alla pg.

Secondo quanto riporta Frosinone Today, i reati contestati sono concorso in traffico, detenzione e spaccio di stupefacenti ed estorsione. Loris Spada, esponente della nota famiglia rom legata da vincoli di parentela ai Casamonica di Roma, aveva il ruolo di fornire lo stupefacente a chi poi si occupava della vendita.

Le intercettazioni telefoniche

Le indagini sono state condotte anche attraverso intercettazioni telefoniche fra gli indagati. Cristian Iaboni è accusato di aver di aver dato vita ad una intensa attività di spaccio  come già accertato nel corso di controlli  e sequestri che erano avvenuti nell'agosto del 2018. Situazione analoga per Bruno Spada e Valentino Maggi che si dedicavano alla vendita. Emilio Barone e Salvatore Scala avrebbero avuto invece un ruolo marginale, ma i precedenti e reiterati reati hanno indotto il magistrato a chiedere la custodia cautelare in quanto ritenuti pericolosi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento