Truffa per vendere il Viagra, tre condanne per l'operazione Blue Wish

Emessa la sentenza per Rivignano Vaccari, Sodano e Ilenia Marconi che hanno scelto il rito abbreviato. Riconosciuta l'associazione a delinquere

Si è concluso con tre condanne in sede di udienza preliminare il processo per l’operazione Blue Wish che a maggio 2018 aveva portato all’arresto di sette persone accusate a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni del Servizio sanitario nazionale.

I tre imputati, Michele Rivignano Vaccari, Francesco Sodano e Ilenia Marconi che hanno scelto il rito abbreviato erano accusati di esserci associati tra loro – insieme ad altre quattro persone – e di essersi appropriati di ricettari medici con la compiacenza di un medico di base e avere compilato impegnative a carico di ignari anziani pazienti ai quali veniva attribuito falsamente un codice di esenzione totale proprio degli invalidi di guerra e venivano prescritti farmaci per la cura della disfunzione erettile come il Viagra poi rivenduti a prezzo ridotto. Il tutto truffando il servizio sanitario nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa mattina l’ultima udienza del processo davanti al gip Mario La Rosa con la discussione degli avvocati difensori, Francesco Vasaturo, Oreste Palmieri e Adriana Anzeloni. Al termine della camera di consiglio il gip ha condannato Rivignano a 3 anni e 10 mesi di reclusione, Sodano a 4 anni e 2 mesi e Marconi a 3 anni e 2 mesi. Riconosciuta l’associazione per delinquere mentre gli imputati sono stati assolti dall’accusa di corruzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento