menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Salvatore Lama e Raffaele Biancolino

Salvatore Lama e Raffaele Biancolino

Truffe da 100mila euro agli anziani: presi in flagranza alla consegna dell'ultima busta

L'indagine dei carabinieri denominata Take Away ha portato a smascherare i due truffatori, autori di altri colpi consumati sul territorio

Truffe agli anziani per 100mila euro. Due uomini di 48 e 45 anni, entrambi residenti a Napoli, sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Latina al termine dell'indagine "Take away". Due arresti in flagranza, avvenuti in pieno centro cittadino, a Latina, mentre la vittima consegnava una busta contenente il denaro richiesto. Si tratta di Raffaele Biancolino e Salvatore Lama.

Le attività coordinate all'autorità giudiziaria hanno consentito di accertare che i due, già responsabili di almeno altre quattro analoghe truffe, questa mattina avevano contattato telefonicamente un pensionato di 81 anni. Con un raggiro erano riusciti a convincerlo a consegnare loro una consistente somma di denaro, ma l''immediato servizio di osservazione e pedinamento della vittima ha permesso di sorprendere i due truffatori a bordo di un'auto pochi istanti dopo la consegna della busta che conteneva 4.950 euro. La somma di denaro è stata recuperata e restituita all'anziano.

Le altre truffe avvenute con le stesse modalità e riconduibili ai due uomini risultano commesse tutte nel mese di gennaio, ai danni sempre di persone anziane, per un danno complessivo che ammonta a circa 100mila euro. Ma le indagini non si fermano qui. L'attività investigativa dei carabinieri dovrà ora verificare se i due, ora trasferiti nel carcere di Latina, siano responsabili di altri episodi avvenuti sul territorio. Sono accusati di circonvenzione di persone incapaci. I carabinieri hanno diffuso le loro foto per agevolare l'individuazione di altri episodi e consentire alle vittime di riconoscerli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento