menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune subentra nell’Anagrafe Nazionale Popolazione Residente: il 10 ottobre uffici chiusi

Anche Latina confluisce nella banca dati nazionale Anpr, il Vice Sindaco Briganti: "Un altro passo in avanti verso la digitalizzazione dei processi amministrativi"

Anche il Comune di Latina confluisce nalla banca dati dell'Anagrafe Nazionale Popolazione residente. Giovedì 10 ottobre tutti gli uffici dei servizi demografici (Stato civile, Anagrafe e ufficio Elettorale) di via Ezio, Latina Scalo e Borgo Sabotino, resteranno chiusi al pubblico per l'intera giornata per consentire le operazioni di subentro nell'Anpr - Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, nella quale stanno confluendo progressivamente tutti i comuni italiani. Anche presso lo Sportello del cittadino di Corso della Repubblica non sarà possibile richiedere il rilascio dei certificati anagrafici.

I dipendenti saranno infatti impegnati nelle operazioni tecniche di passaggio al nuovo archivio nazionale. Tutti gli uffici riapriranno regolarmente nella giornata di venerdì 11 ottobre rispettando i consueti orari di sportello. Il subentro in Anpr porterà alcuni benefici per i cittadini, per l’amministrazione e nei rapporti tra le amministrazioni. Il cittadino potrà infatti richiedere in ogni momento la stampa dei certificati da altri comuni, verificare i propri dati online se munito di tessera sanitaria/carta Nazionale dei servizi.

Saranno dunque semplificati i cambi di residenza tra comuni perché il sistema di inserimento dei dati sarà immediato: in questo modo Anpr trasmette automaticamente la notifica alla Motorizzazione che invia, alla nuova abitazione, i contrassegni da apporre sulla carta di circolazione di ciascun veicolo; le iscrizioni all’Aire, l’anagrafe dei cittadini italiani residenti all’estero; i sistemi Inps che ricevono direttamente i dati da Anpr; i rapporti tra gli enti. Inoltre, l’allineamento con l’Anagrafe Tributaria e l’emissione dei codici fiscali avverrà in automatico, secondo le operazioni anagrafiche effettuate, e il Comune potrà sottoscrivere convenzioni per consentire l’accesso o fornire elenchi dei dati anagrafici dei propri residenti.

"Il subentro in Anpr - commenta il vice sindaco Maria Paola Briganti - è un passaggio importante e rappresenta un nuovo passo verso la digitalizzazione dei processi amministrativi. Anche in questa occasione è stato fondamentale il supporto e l’esperienza del personale che ringraziamo per il prezioso lavoro svolto per raggiungere questo obiettivo in un anno nel quale i servizi demografici hanno portato a termine con il servizio tributi la migrazione su un'unica banca dati anagrafica, avendo avviato prima un'importante operazione di bonifica dei dati. Bonifica alla quale si sta ancora lavorando al fine di avere un database quanto più corretto possibile". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento