Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca

Resta chiuso di notte in un centro commerciale: liberato da vigili del fuoco e carabinieri

E' accaduto la scorsa notte in Largo Cesti, a Latina. Il giovane, in evidente stato di agitazione, è stato poi affidato alle cure del 118

E' rimasto chiuso di notte all'interno di un centro commerciale di largo Cesti e per liberarlo è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri. E' accaduto nella notte tra lunedì e martedì. Il giovane, residente a Latina e affetto da uno stato depressiivo, dopo aver girovagato per le strade della città deserta, era entrato nel vano ascensore che conduce all'interno del centro commerciale, che però era ormai chiuso al pubblico. Non ha fatto in tempo ad uscire ed è rimasto rinchiuso al piano superiore della galleria commerciale.

Ha cominciato quindi a chiedere insistentemente aiuto ed è stato quindi soccorso da una pattuglia dei carabinieri della sezione radiomobile. I militari, arrivati sul posto, si sono subito adoperati per liberarlo insieme a una squadra di vigili del fuoco. Il malcapitato, in evidente stato di agitazione, è stato poi affidato alle cure dei sanitari del 118 e successivamente ai familiari.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resta chiuso di notte in un centro commerciale: liberato da vigili del fuoco e carabinieri

LatinaToday è in caricamento