rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

Estorsioni e usura, la nuova composizione del Nucleo di valutazione della Prefettura

L'organismo ha il compito di recepire le istanze presentate dalle vittime per l’accesso ai benefici economici previsti dai Fondi di solidarietà

E’ stato ricostituito nei giorni scorsi presso la Prefettura di Latina il Nucleo di Valutazione, organismo deputato a recepire le istanze presentate dalle vittime di estorsioni e usura per l’accesso ai benefici economici previsti dai Fondi di solidarietà.

La sua composizione è stata aggiornata per la sostituzione di alcuni componenti.

L’organismo è così formato: Monica Perna, vice prefetto, referente anti racket e antiusura della Prefettura che compiti di coordinamento del Nucleo; Giuseppoe Pontecorvo, vice Questore aggiunto e dirigente della Squadra Mobile di Latina; Paolo Befera, comandante del Reparto operativo dei carabinieri;  Francesco Calimero, comandante del Nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza; Pierluigi Tommasi Navar in rappresentanza dell’Agenzia delle Entrate di Latina; Loredana Pugliese in rappresentanza della Camera di Commercio; Giuseppe Pesce in rappresentanza dell’Ordine degli Avvocati e Stefano Sposito in rappresentanza dell’Ordine dei Commercialisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorsioni e usura, la nuova composizione del Nucleo di valutazione della Prefettura

LatinaToday è in caricamento