Vandali in azione alla scuola "Manzi" di viale XVIII dicembre, il sindaco: "Gesto ignobile"

Il raid messo a segno nelle scorse sere. Indaga la polizia per rintracciare i responsabili. Dura condanna del primo cittadino

Vandali in azione alla scuola dell'infanzia Manzi di viale XVIII dicembre a Latina, che fa parte dell'istituto comprensivo Giovanni Cena. Ignoti sono entrati e hanno messo a soqquadro alcuni locali probabilmente nelle scorse notti. La scoperta è stata fatta ieri mattina, 27 agosto, dal personale scolastico cha ha aperto l'istituto. Immediatamente è stato segnalato il caso alla polizia che ha effettuato un sopralluogo con gli specialisti della polizia scientifica.

Si è trattato probabilmente di un gruppo, che ha agito per puro vandalismo devastando alcuni ambienti dell'istituto. Sul caso è intervenuto anche il sindaco Damiano Coletta che ha condannato l'episodio: "Un gruppo di criminali o di disturbati che devasta una scuola dell'infanzia compie un gesto ignobile. Latina non è questa. Non si arrenderemo e sistemeremo tutto, testimoniando che esiste un'altra Latina, quella del rispetto e della legalità, quella del 'prima le persone'".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento