rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca

Imbrattano la scuola con un estintore e postano tutto sui social: il video finisce nelle mani dei carabinieri

Le immagini sono diventate rapidamente virali e i carabinieri hanno avviato le indagini. Tre denunce

Tre giovani del capoluogo, tutti minori, sono stati identificati dai carabinieri della compagnia di Latina e denunciato alla Procura della Repubblica per i minorenni di Roma per danneggiamento in concorso. Si sono resi responsabili di un atto vandalico consumato ieri, 2 dicembre, all'interno dell'istituto scolastico Prampolini di Borgo Podgora, alla periferia di Latina.

Secondo la ricostruzione dei fatti, i ragazzi sono riusciti ad entrare forzando uno dei ingressi secondari, hanno prelevato un estintore e lo hanno poi svuotato nei locali con il chiaro intento di imbrattare le aule ricoprendo i banchi e gli arredi di polvere antincendio. Non soddisfatti, hanno anche ripreso tutto con i telefonini, postando poi il video sui social. Volevano evidentemente vantarsi di aver compiuto un atto vandalico ma questa mossa gli è costata una denuncia.

In poco tempo il video è diventato virale ed è finito nelle mani dei carabinieri, che hanno immediatamente avviato le indagini. I militari sono così riusciti a stretto giro a identificare l'autore materiale del gesto, ripreso nell'atto di impugnare l'estintore per imbrattare le aule. Successivamente sono risaliti anche all'identità degli altri due ragazzi che hanno partecipato. Tutti e tre sono stati quindi denunciati all'autorità giudiziaria per danneggiamento in concorso.

atto vandalico scuola carabinieri-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imbrattano la scuola con un estintore e postano tutto sui social: il video finisce nelle mani dei carabinieri

LatinaToday è in caricamento