rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca

Vincita da 368mila euro a 'I soliti ignoti' bloccata per un procedimento giudiziario in corso non segnalato

La storia di Dario Di Mario, l'uomo di Terracina che si era aggiudicato una puntata della celebre trasmissione di Rai 1 ma non ha ancora incassato

Ha vinto 368mila euro partecipando alla trasmissione televisiva di Rai 1 'I soliti ignoti' condotta da Amadeus ma il premio in gettoni d'oro, uno dei più alti in assoluti mai assegnati dal programma, non gli è mai stato effettivamente versato a causa di una segnalazione nei suoi confronti che ha innescato un vero e proprio procedimento penale davanti al Tribunale di Roma.

Protagonista della vicenda il terracinese Dario Di Mario il quale, secondo Giovanni Stefanelli ometteva di dichiarare alla Rai la pendenza di un processo per il quale risultava già esercitata l’azione penale nei suoi confronti: a suo avviso si riscontrava la violazione delle condizioni generali di partecipazione al gioco, essendo Di Mario imputato davanti all’autorità giudiziaria di Latina su denuncia querela proprio di Stefanelli. Le indagini effettuate hanno portato il pubblico ministero titolare dell'inchiesta a chiedere l'archiviazione ma Stefanelli, attraverso il suo legale, l'avvocato Antonino Castorina, si è opposto chiedendo la prosecuzione delle indagini nei confronti di Di Mario, assistito dall'avvocato Silvia Siciliano.

All'epoca, nel novembre 2020 la Rai sospese il pagamento del premio ritenendo ingiustificate le deduzioni del vincitore sulla mancata contezza del procedimento ed oggi si discute circa un eventuale profilo di responsabilità penale, che lo riguarda rispetto alle dichiarazioni rese.

Si è svolta dunque l'udienza in camera di consiglio davanti al giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Roma Monica Ciancio che si è riservata sulla richiesta di prosecuzione delle indagini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vincita da 368mila euro a 'I soliti ignoti' bloccata per un procedimento giudiziario in corso non segnalato

LatinaToday è in caricamento