Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Le perseguita pedinandola poi la picchia e tenta di violentarla, 24enne a giudizio

Il giovane dovrà rispondere di tentata violenza sessuale, stalking e lesioni. Un incubo durato alcuni mesi per la vittima

Quella ragazza era diventata per lui una vera ossessione tanto da farne l’oggetto di una serie di comportamenti persecutori protrattisi per mesi fino ad arrivare ad un tentativo di violenza sessuale.

Così un 24enne di origine indiana questa mattina è stato rinviato a giudizio per tentata violenza sessuale, stalking e lesioni. Secondo il racconto della vittima nel periodo compreso tra marzo e settembre 2018 il giovane l’ha pedinata ripetutamente chiedendole un rapporto sessuale e insultandola per il suo rifiuto poi l’ha aggredita colpendola ripetutamente con pugni al fianco, al seno e al viso per poi strapparle i vestiti tentando di usarle violenza.

Questa mattina il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina Giorgia Castriota ha accolto la richiesta del pubblico ministero Daria Monsurrò e ha rinviato a giudizio A.K, queste le sue iniziali: il ragazzo dovrà comparire davanti al terzo collegio penale il 15 settembre del prossimo anno per la prima udienza del proceso a suo carico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le perseguita pedinandola poi la picchia e tenta di violentarla, 24enne a giudizio

LatinaToday è in caricamento