Cronaca Minturno

Beve da una lattina e si sente male: ricoverato per un’intossicazione

Dopo aver comprato la bevanda da un distributore all'interno di una palestra di Scauri, e bevuto il primo sorso, il giovane di 28 anni si è accasciato a terra per un malore

Paura per un giovane di  28 anni di Minturno che ieri è stato ricoverato in ospedale per un intossicazione dopo aver bevuto da una lattina di tè verde comprata da un distributore di bevande all’interno di una palestra di Scauri.

I fatti si sono verificati nel pomeriggio; il ragazzo, dopo aver prelevato la bevanda dalla macchinetta ha bevuto il primo sorso per poi accasciarsi a terra a causa di un malore.

Subito il titolare e quanti erano presenti nella palestra hanno prestato al ragazzo i primi soccorsi, ed immediato è stato l’arrivo dei sanitari del 118 che hanno predisposto il trasferimento del giovane all’ospedale Dono Svizzero di Formia con un codice rosso.  Fortunatamente le sue condizioni sono migliorate poi nel corso della giornata.

Intanto i carabinieri hanno sequestrato la lattina acquistata dal giovane dal distributore, la quale pare presentasse un foro che potrebbe far pensare ad una manomissione, e l’odore proveniente dal contenitore potrebbe essere quello della candeggina.

Ora sono in corso ulteriori analisi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beve da una lattina e si sente male: ricoverato per un’intossicazione

LatinaToday è in caricamento