Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Strada regionale Pontina

Contrasto ai lavavetri, controlli ai semafori: multati in quattro

A lavoro i carabinieri di Latina che hanno presidiato l'incrocio semaforico che dalla Pontina immette nella zona Q4. Fermati in quattro, multati dopo gli accertamenti

Diversi lavavetri abusivi sono stati multati questa mattina a Latina al termine di un servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato proprio al monitoraggio dei cittadini di etnia rom che spesso occupano i vari incroci della città, creando non pochi disagi agli automobilisti.

In campo i carabinieri stazione di Latina a lavoro con i colleghi di quella di Borgo Sabotino; l’attenzione dei militari è stata focalizzata sull’incrocio che dalla Pontina permette di accedere alla zona “Q4”. Individuate quattro persone di etnia rom – tra cui una donna – che, con tutto l’occorrente per affrontare la giornata lavorativa, come bottiglie d’acqua, spazzole lavavetri e sedie, si erano impossessati dell’area, infastidendo con le loro proposte tutte le auto che si avvicinavano ai semafori.

Alcuni militari in borghese hanno dapprima appurato il prolungarsi della loro attività e poi richiesto l’intervento dei colleghi in uniforme. Le quattro persone, sprovviste di documenti, sono state accompagnate in caserma per procedere alla loro identificazione e successivamente multate così come previsto dal Regolamento di Polizia Urbana del Comune di Latina che vieta di effettuare l’attività di lavavetri o similari presso gli incroci semaforici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrasto ai lavavetri, controlli ai semafori: multati in quattro

LatinaToday è in caricamento