Ponte di Penitro, Simeone: “Finalmente chiarezza sui tempi di lavoro e risposte ai cittadini”

L’intervento del consigliere regionale di Forza Italia: “Finalmente i residenti della frazione di Penitro e tutti i cittadini di Formia hanno ottenuto le risposte che attendevano da oltre sette mesi"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

“Finalmente i residenti della frazione di Penitro e tutti i cittadini di Formia hanno ottenuto le risposte che attendevano da oltre sette mesi. Nell’incontro svoltosi oggi con l’amministratore unico di Astral spa ed i tecnici, alla presenza del sindaco di Formia e di una delegazione del Comitato del quartiere di Penitro guidata dal vice presidente Rosangela Ciufo, abbiamo conosciuto il quadro preciso dei lavori che si intendono attuare a breve e medio termine.

Le tempistiche prevedono entro una decina di giorni la chiusura dei lavori propedeutici, e l’installazione di adeguata segnaletica, con la conseguente riapertura al transito, a senso unico e alternato, dei veicoli leggeri e pedonale del ponte di Penitro. In parallelo procede la progettazione per la definitiva messa in sicurezza del sovrappasso, le cui procedure di gara d’appalto saranno chiuse entro 30 – 40 giorni, con ultimazione dei lavori, per un importo totale di circa 600 mila euro, entro la fine dell’anno.

Dettagliato anche il programma, a breve e medio termine, per quanto riguarda i cinque golfi di fermata per gli autobus sulla SR630 Ausonia indispensabili a garantire l’incolumità dei cittadini. Di questi, i lavori per i primi quattro verranno aggiudicati tramite gara d’appalto entro giugno con fine dei lavori di realizzazione ad ottobre 2017. Mentre uno, per cui esistono delle oggettive difficoltà di posizionamento, richiede ulteriori verifiche per la collocazione definitiva e conseguente realizzazione.

Ringrazio l’amministratore unico di Astral, Antonio Mallamo, per aver sciolto quei nodi che impedivano a ben 4000 residenti di accedere alle proprie abitazioni e di aver risposto ai nostri costanti solleciti imprimendo un’accelerazione ai lavori di verifica, progettazione e definizione del cronoprogramma dei lavori. Ora continueremo a vigilare perché questa tempistica sia rispettata nell’interesse dei cittadini che rappresentiamo”.

Lo dichiara in una nota il consigliere regionale di Forza Italia, Giuseppe Simeone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento