menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro minori di Latina Scalo, ecco i fondi per la ristrutturazione

Il progetto sarà finanziato dal Comune e dalla Regione. I lavori interesseranno il rifacimento interno ed esterno dell'edificio, con la pavimentazione e ristrutturazione dell'area giardino

Il centro minori di Latina Scalo si rifà il look. L’amministrazione comunale ha annunciato una serie di lavori di ristrutturazione e adeguamento sia all’interno che all’esterno rendendolo idoneo alle molteplici esigenze dei ragazzi e delle famiglie.

La buona notizia arriva dal sindaco Giovanni Di Giorgi, che ha ricevuto dalla Regione Lazio, in particolare dall’assessore alle Pari opportunità, Concettina Ciminiello, la conferma della erogazione da parte della Pisana del cofinanziamento richiesto dal Comune. Nello specifico, la Regione parteciperà ai costi dei lavori per un contributo di 85.776,50, euro mentre il Comune contribuirà con 35mila euro.

Il finanziamento consentirà l’avvio al più presto di lavori consistenti nel rifacimento interno ed esterno dell’edificio, con la pavimentazione e ristrutturazione dell’area giardino.

Teniamo molto a questo tipo di intervento – afferma il sindaco Giovanni Di Giorgi – per dare finalmente risposte definitive alle famiglie di Latina Scalo che da anni attendevano interventi risolutivi. Nonostante i tagli di bilancio da parte del Governo centrale, come maggioranza abbiamo deciso di non tagliare i servizi ai cittadini e recuperare altre risorse esterne al Comune per dare vita a nuove opere: è questo il caso del Centro minori di Latina Scalo, in cui abbiamo chiesto il cofinanziamento della Regione mettendo da parte nostra a disposizione 35mila euro. Devo ringraziare l’assessore regionale Ciminiello, l’assessore Giuseppe Di Rubbo ma soprattutto il presidente del Consiglio comunale, Nicola Calandrini, che ha preso a cuore la vicenda e ha seguito da vicino l’iter per arrivare ad ottenere il finanziamento regionale”.

Il presidente del Consiglio comunale, Nicola Calandrini, sottolinea il valore dell’intervento: “Finalmente potremo dare una nuova e più efficiente sede ad una struttura importante nella vita sociale di Latina Scalo. Come amministrazione abbiamo raccolto le istanze delle famiglie e, dopo una serie di interventi non definitivi, abbiamo cercato e trovato le risorse per intervenire in maniera puntuale e completa. Lo stabile di via della Stazione, al centro di Latina Scalo, è una struttura storica adiacente i giardini comunali e dunque è al servizio dell’intera comunità”.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento