Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Strade, più di 4 milioni di euro dalla Regione per la messa in sicurezza

Cinque gli interventi che interesseranno Pontina, Nettunense, Flacca, Appia e Monti Lepini. Gli interventi in un piano che si concretizza in 26,6 milioni di euro per 47 interventi su oltre 100 km di strade regionali

Oltre 4 milioni di euro per interventi sulle strade provinciali. Questo l’impegno della Regione Lazio che, attraverso Astral Spa (Azienda Strade Lazio), ha predisposto un ‘Pacchetto infrastrutture’sulle strade di competenza regionale attraverso un Piano Straordinario delle Esigenze per interventi dovuti alla mancata manutenzione degli anni passati e aggravati anche dai danni causati dal maltempo e dalle piogge.

Un piano che a livello regionale si concretizza in 26,6 milioni di euro per 47 interventi su oltre 100 km totali di Strade Regionali, dislocati su quasi tutta la rete viaria regionale, che hanno l’obiettivo di ripristinare la sede viaria dove è stata particolarmente danneggiata e di mettere in sicurezza i movimenti franosi con varie tipologie di rafforzamento.

Saranno 15 gli interventi in provincia di Roma, 13 per quella di Frosinone, 10 per Rieti, 5 per Latina e 4 per Viterbo.

Nello specifico, saranno cinque gli interventi programmati sulle strade della provincia di Latina:

  • Pontina: 1 milione di euro per interventi di manutenzione straordinaria di rifacimento della pavimentazione stradale 148, dal Km 37+500 al Km 66+00 in entrambe le direzioni di marcia;
  • Nettunense: 1 milione di euro per lavori di messa in sicurezza della sede stradale tramite rifacimento del manto stradale in tratti saltuari tra il Km 4+800 ed il Km 30+300. L’intervento consiste nel sostituire gli strati esistenti danneggiati con nuovi strati di
  • Flacca: 500mila euro per lavori di messa in sicurezza della sede stradale tramite rifacimento del manto stradale in tratti saltuari e delle pertinenze stradali tra il Km 5+000 ed il Km 26+850. L’intervento consiste nel sostituire gli strati esistenti danneggiati con nuovi strati di conglomerato bituminoso. L’intervento non può essere ulteriormente procrastinato al fine di non compromettere l’integrità dello strato di base.
  • Variante della S.R. dei Monti Lepini (ex SS 156): 200mila euro per interventi di messa in sicurezza della galleria “A. Di Trapano" e della situazioni di pericolo tra il km 33+600 e ilkm 39+500 circa: sistemazione dell’impianto di illuminazione e dei quadri elettrici; sostituzione deipunti luce danneggiati; ripristino generale dell’impianto di emergenza, messa in sicurezza del cedimento al km 38+000 tramite risagomaturadella piattaforma stradale; fornitura e posa in opera delle griglie mancanti;implementazione della segnaletica stradale, anche complementare, della curva alkm 39+000.
  • Tangenziale alla S.S. n. 7 “Appia” in corrispondenza del Comune di Cisterna di Latina 2° lotto: 150mila euro per lavori per la manutenzione delle pertinenze, degli impianti, del manto stradale e della segnaletica stradale; servizio di pronto intervento e di sorveglianza stradale; relativamente ad un anno di intervento.

“Per la realizzazione degli interventi pianificati saranno banditi dei micro appalti, funzionali alla realizzazione delle opere, in modo da offrire respiro a tante piccole e medie imprese che hanno sofferto la crisi delle commesse pubbliche e la flessione degli investimenti pubblici in infrastrutture – spiega la Regione in una nota -. Un intervento lungamente atteso poiché, a causa della drastica riduzione delle risorse finanziarie disponibili, si è venuta a determinare una radicale riduzione degli interventi di manutenzione straordinaria che nel corso degli anni ha indebolito seriamente la sovrastruttura stradale, quindi la portanza della fondazione,  soprattutto in quelle arterie a maggior transito veicolare.

Durante il verificarsi degli eventi meteorologici e nei giorni successivi, il personale tecnico di Astral  Spa ha provveduto ad effettuare una serie di controlli su tutta le rete viaria, evidenziando le situazioni più critiche e che necessitavano di un intervento immediato. Tenuto conto della limitata disponibilità finanziaria, l’Area Tecnica di Astral ha sviluppato una serie di progetti tentando di massimizzare il rapporto durabilità/costo, con l’obiettivo di garantire la percorribilità di quelle arterie particolarmente danneggiate dagli eventi piovosi eccezionali.

Gli interventi pianificati sono necessari a garantire nel breve periodo la percorribilità sulle suddette arterie, mentre sarà possibile raggiungere un graduale innalzamento dello standard qualitativo della rete viaria regionale, nel medio lungo periodo, con l’attuazione di una manutenzione straordinaria programmata.

Grazie alle risorse stanziate dalla Regione si interviene inoltre ai fini della prevenzione e della riduzione del tasso di incidentalità sulle strade regionali”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade, più di 4 milioni di euro dalla Regione per la messa in sicurezza

LatinaToday è in caricamento