Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Sezze / Via dei Cappuccini

Sezze, lavori per il marciapiede di via Cappuccini: olmi da tagliare

Il Comune boccia le richieste delle associazioni ecologiste: mantenere gli alberi causerebbe problemi al passaggio dei pedoni

Il Comune di Sezze non fa dietrofront: i lavori in corso in via dei Cappuccini per la realizzazione di un marciapiede saranno eseguiti come da progetto, compresa l'eliminazione degli otto olmi attualmente presenti. Cade dunque nel vuoto l'appello delle associazioni aderenti al progetto "In difesa dei beni culturali di Sezze", che avevano chiesto di salvare gli alberi.

L'amministrazione si era attivata per valutare una soluzione alternativa, ma l'architetto progettista dell'opera ha bocciato l'opzione “perché gli olmi avrebbero assunto una posizione pressoché centrale rispetto al marciapiede e solo in due casi avrebbero garantito una adeguata percorribilità e una completa fruibilità pedonale.

La decisione è stata comunicata ieri dall'assessore all'ambiente Pietro Bernabei, che ha sottolineato come gli unici due olmi salvabili sono comunque in uno stato di grave sofferenza. Le piante da tagliare, come da progetto, saranno rimpiazzate da nuove essenze alboree. Per Bernabei quella adottata dall'amministrazione è la migliore soluzione possibile, "una decisione rispettosa dell’ambiente e del paesaggio".

La commissione straordinaria istituita dal Comune si è invece pronunciata favorevolmente in merito alla richiesta di assicurare il collegamento pedonale diretto con l'istituto scolastico “Pacifici-De Magistris” e a vagliare l'ipotesi di realizzare un marciapiede anche sull'altro lato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sezze, lavori per il marciapiede di via Cappuccini: olmi da tagliare

LatinaToday è in caricamento