Lavoro nero, sospesa un’azienda con dipendenti non in regola

L'impresa era impegnata nella realizzazione di una rete idrica a Santi Cosma e Damiano. Oltre alla denuncia per il titolare è arrivata una sanzione amministrativa di oltre 5mila euro

Un’azione analoga era stata compiuta nei giorni scorsi e aveva portato alla denuncia di 4 persone e alla chiusura di 6 aziende su 9 perquisite a Fondi, e ora le forze dell’ordine sono tornate di nuovo in campo per il contrasto delle violazione alla specifica materia legislativa.

Nella giornata di ieri i carabinieri di Santi Cosma e Damiano, coadiuvati dai militari del nucleo Carabinieri per la Tutela del Lavoro e personale della Direzione Provinciale del Lavoro, hanno perquisito una delle imprese del luogo intervenuta nei lavori relativi alla realizzazione di una nuova rete idrica concessa ad Acqualatina.

L’operazione, inserita all’interno di un servizio volto al contrasto delle inosservanze della normativa sul lavoro, ha portato alla denuncia del titolare dell’azienda in questione per aver utilizzato personale in nero, alla sospensione della sua attività e all'elevazione nei suoi confronti di una sanzione amministrativa pari a 5mila e 300 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello stesso contesto è stato denunciato anche del titolare di un’azienda concorrente nei lavori per non avere verificato l’applicazione del piano di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Ponza, il 25enne morto è il romano Gianmarco Pozzi. Indagini in corso

  • Coronavirus: nel Lazio 38 nuovi casi, molti di rientro dalle vacanze. In provincia due positivi

  • Coronavirus: 36 contagi in più nel Lazio. In provincia 4 nuovi casi, uno è di rientro da Ibiza

  • Coronavirus, impennata nel Lazio: 38 casi in 24 ore, 22 di importazione. Quattro pazienti in provincia

  • Spaventoso incendio ad Aprilia in un capannone della zona industriale. A fuoco vetro e plastiche

  • Incidente a Sezze: perde il controllo dell'auto e finisce nel canale. Morto un 60enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento