Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Legalità, incontro in Questura per gli scout dell’Agesci di Bainsizza

Per due ore si sono intrattenuti con l’ispettore superiore Tommaso Malandruccolo per parlare di argomenti di legalità e cittadinanza attiva e affronatre temi come la criminalità organizzata, le baby gang, lo spaccio e l'omertà

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Nel pomeriggio di giovedì un gruppo di scout dell’Agesci di borgo Bainsizza sono stati ospiti della Questura di Latina, dove sono stati accolti dall’ispettore superiore Tommaso Malandruccolo che per circa due ore li ha intrattenuti con argomenti di legalità e cittadinanza attiva.

In particolare sono stati affrontati temi quali le caratteristiche e le modalità attraverso cui le associazioni criminali riescono ad infiltrarsi e a radicare in un territorio, la metamorfosi che consente ad una baby gang di affermarsi e divenire un’associazione a delinquere, la responsabilità di chi alimenta il mercato della droga attraverso il consumo di sostanze stupefacenti, le dinamiche della diffusione e le tratte dello spaccio.

Una parentesi a parte ha riguardato il fenomeno dell’omertà e le sue conseguenze nel tessuto socio culturale di una comunità, il sentimento di partecipazione alla vita della collettività e il contributo attraverso condotte pro sociali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legalità, incontro in Questura per gli scout dell’Agesci di Bainsizza

LatinaToday è in caricamento