Costruiscono tre magazzini senza autorizzazione: denunciati in due

Un uomo e una donna deferiti in stato di libertà a Lenola. Avevano realizzato tre strutture senza averne titolo

Due denunce sono scattate a Lenola per realizzazione di opere edili in assenza di autorizzazione. I destinatari sono una donna di 64 anni e un uomo di 62 entrambi di Campodimele. 

I carabinieri dell'arma del luogo, dopo un'attività investigativa scaturita da un sopralluogo, hanno accertato che i due avevano realizzato tre strutture in legno e muratura estesi su una superficie complessiva di circa 100 metri quadrati. I tre manufatti dovevano essere adibiti a deposito di legno a magazzini, ma erano stati costruiti in totola assenza di autorizzazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Camionista di Sezze denunciato dai carabinieri a Pordenone: guidava in stato di ebbrezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento