Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

A giudizio il figlio di Gigi D'Alessio per l'aggressione alla domestica di Fondi

La donna lo aveva denunciato raccontando di essere stata picchiata e sbattuta fuori dalla casa in cui lavorava. Claudio D'Alessio comparirà in aula il prossimo 7 novembre al tribunale di Roma

Rinviato a giudizio il figlio di Gigi D'Alessio, Claudio, accusato di lesioni personali e violenza privata nei confronti dell'ex domestica, una donna di Fondi. La signora, 55 anni, aveva denunciato il figlio del noto cantante nel 2014 per un episodio risalente al mese di luglio quando, durante una discussione, la donna aveva deciso di andarsene e aveva quindi chiesto al padrone di casa di pagarle il dovuto. Da quel momento la lite era degenerata. 

La donna aveva raccontato di essere stata aggredita e poi sbattuta fuori di casa, tanto da aver fatto ricorso alle cure del pronto soccorso. La signora aveva quindi deciso dopo alcuni giorni di sporgere denuncia contro il suo datore di lavoro e si era quindi recata al commissariato di Fondi. A carico di Claudio D'Alessio il procedimento penale è andato avanti e ieri l'uomo è stato rinviato a giudizio dal giudice per le udienze preliminari del tribunale di Roma. Comparirà in aula per rispondere delle accuse il prossimo 7 novembre, mentre la collaboratrice domestica, difesa dall'avvocato Francesco Di Ciollo, si è costituita parte civile chiedendo un risarcimento del danno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A giudizio il figlio di Gigi D'Alessio per l'aggressione alla domestica di Fondi

LatinaToday è in caricamento