Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Cisterna di Latina

Lettera minatoria: busta con un proiettile inviata a un imprenditore

L'allarme ieri a Cisterna. Ad accorgersi della missiva sospetta un dipendente dell'ufficio postale. La vittima era stata indagata per truffa

La polizia segue la pista di un probabile affare andato male per spiegare la chiara minaccia giunta ieri a un imprenditore di Cisterna.

All’uomo di 49 anni, infatti, è stata indirizzata una lettera con all’interno un proiettile. Ad accorgersi della busta sospetta un dipendente dell’ufficio postale che ha subito allertato il 113.

Sull’episodio stanno indagando gli agenti del commissariato di Cisterna e quelli della Squadra Mobile di Latina.

Ascoltato dalla polizia, il 49enne ha spiegato di non aver mai ricevuto alcun tipo di minacce e di non avere idea del motivo di quel gesto.

In realtà la polizia sta già seguendo una pista ben precisa, visti i precedenti penali dell’imprenditore, che era stato indagato per truffa. L’ipotesi al vaglio è quella di una vittima che, invece di sporgere denuncia, avrebbe preferito lanciare un chiaro messaggio intimidatorio.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettera minatoria: busta con un proiettile inviata a un imprenditore

LatinaToday è in caricamento