Cronaca Villaggio Trieste / Via Vincenzo Monti

LETTORI – La “foresta” che circonda il pantano di via Monti

Un nostro lettore punta di nuovo l'attenzione sullo stato di degrado dell'area che si trova a due passi dal centro cittadino

Per la serie di male in peggio. Tempo fa un nostro lettore ci aveva segnalato lo stato di abbandono del campetto all’angolo tra via Tasso e via Monti. Se possibile, a distanza di circa due mesi le cose sono addirittura peggiorate.

Non solo, infatti, quello che un tempo era un campetto e un luogo di ritrovo ora è diventata un’area per il “parcheggio selvaggio” che si trasforma facilmente in un pantano quando piove, adesso a rendere ancora più disastrosa la situazione, e pessima l'immagine, c’è la “rigogliosa vegetazione” che invade anche tutto il marciapiede, rendendo praticamente impossibile il passaggio a piedi.

Uno spettacolo raccapricciante. Questo è diventato ormai il campetto che si trova all’angolo tra via Tasso e via Monti. Tempo fa vi avevo segnalato lo stato di abbandono della zona che si trova proprio alle spalle del tribunale, in pieno centro a Latina, ma negli ultimi mesi le cose sono andate sempre peggiorando – scrive il nostro lettore -. La pioggia, che sembra non darci tregua, continua a rendere impraticabile l’area, con profonde buche perennemente ricolme d’acqua. Ma adesso il campo è circondato anche da una “rigogliosa vegetazione” che invade il marciapiede, rendendo impossibile il passaggio, e restituisce una tristissima immagine di degrado decisamente non degna di una città come Latina. Cosa dobbiamo fare noi residenti della zona, continuare a convivere con quella “foresta” e quel “pantano”? Rinnovo la domanda della scorsa volta, che evidentemente non ha ricevuto un’adeguata risposta: non si potrebbe pensare ad una destinazione più intelligente per l'area?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LETTORI – La “foresta” che circonda il pantano di via Monti

LatinaToday è in caricamento