Cronaca

#Liberalalegalità, concorso sull’omertà per gli studenti delle scuole medie

Iniziativa della Questura in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale e la Provincia, nell’ambito del progetto di educazione alla legalità “#Liberalalegalità”. Il concorso intende stimolare momenti di riflessione sul fenomeno dell’omertà

Un concorso sul fenomeno dell’omertà dedicato agli studenti della provincia pontina. L’iniziativa presentata questa mattina della Questura di Latina in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale e la Provincia di Latina, nell’ambito del progetto di educazione alla legalità “#Liberalalegalità”. 

Il concorso, rivolto agli studenti che frequentano le classi terze delle scuole medie della provincia, “intende stimolare momenti di riflessione sul fenomeno dell’omertà, come piaga che affligge i territori, in particolare quelli soggetti alla presenza delle associazioni criminali organizzate”. Rientra nel più ampio progetto di educazione alla legalità #Liberalalegalità, che prevede incontri su più materie della durata di 2 ore e mezzo, tenuti da operatori della Polizia di Stato con esperienza nella comunicazione con i più giovani. Oltre agli interventi, saranno proiettati filmati e animazioni sugli argomenti in questione che verranno commentati in maniera interattiva.

“I giovani - spigano dalla Questura - verranno sollecitati a condividere i problemi o i dubbi, specialmente quando il segreto e l’omertà, com’è stato rilevato, diventano più insostenibili dei problemi che li generano. Ampio spazio sarà rivolto alla tematica della mafia e alle componenti che ne caratterizzano il fenomeno, in particolare all’omertà, quale piaga e condizione necessaria per la diffusione dell’illegalità e della “corruzione” di un territorio.

Il concorso si svolgerà secondo i seguenti parametri:
1 Possono partecipare al concorso le classi terze delle scuole secondarie di primo grado della Provincia di Latina che avranno preliminarmente partecipato agli incontri promossi nell’ambito del progetto #Liberalalegalità, che saranno avviati con l’inizio dell’anno scolastico 2015 – 2016. Per partecipare agli incontri del progetto citato, gli istituti dovranno aderire al progetto #Liberalalegalità, il cui invito è stato inviato presso ogni plesso dall’Ufficio Scolastico Provinciale.
2) Gli studenti dovranno elaborare un grafico su materiale cartaceo, non in rilievo, della dimensione massima di cm.70x110, con sviluppo verticale.
3) L’elaborato grafico, che potrà essere realizzato con tecniche varie, dovrà rappresentare uno spot contro il fenomeno dell’omertà. Non dovrà contenere:
- elementi soggetti a copyright;
- riferimenti a marchi e/o aziende;
- riferimenti a partiti e/o movimenti politici e/o sindacali.
4) Il lavoro sarà realizzato in gruppo ed ogni classe potrà presentarne solo uno.
5) I lavori realizzati dovranno essere consegnati presso la Questura di Latina, o presso i Commissariati di P.S. competenti per zona, entro e non oltre le ore 14.00 del 22 aprile 2016.
6) La giuria, presieduta dal Questore di Latina e composta dal Dirigente Scolastico
Provinciale, dal Presidente della Provincia di Latina, dal Capo di Gabinetto della Questura di
Latina e dal coordinatore del progetto in questione,  valuterà la migliore opera entro il 30
aprile 2016, tenendo conto dei seguenti criteri:
- dell’efficacia e pertinenza nella rappresentazione del tema;
- della creatività ed originalità di espressione;
- della qualità formale.
7) La proclamazione e premiazione avverranno durante la Festa della Polizia, che si celebra verso la metà del mese di maggio.
8) Premi e riconoscimenti: 
- a scopo comunicativo, lo spot vincitore sarà riprodotto in più manifesti formato cm.70x110 e affisso nei luoghi pubblici, con effigiati i riferimenti della classe autrice;
- lo spot vincitore sarà divulgato in formato elettronico, per la pubblicazione, ai principali organi di stampa locali e inserito nell’area della Questura di Latina del sito della Polizia di Stato;
- l’istituto scolastico cui appartiene la classe vincitrice riceverà un pc portatile e un manifesto dello spot vincitore incorniciato;
- gli studenti appartenenti alla classe che si è aggiudicata il primo posto riceveranno una tshirt con impresso lo spot anti omertà vincitore.
9) I lavori prodotti potranno essere ritirati presso la Questura di Latina entro un mese dalla proclamazione del vincitore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

#Liberalalegalità, concorso sull’omertà per gli studenti delle scuole medie

LatinaToday è in caricamento