Lido di Latina: cominciati i lavori per ripristinare le passerelle

Un inizio di stagione difficoltoso e con molti ritardi per la marina. I chioschi ancora chiusi e i servizi non decollano. Ieri sono comparsi gli operai della ditta incaricata della manutenzione delle discese al mare. Venti giorni per finire

Un’estate cominciata con qualche difficoltà e molti ritardi. Parliamo della marina di Latina, di un lungomare, in particolare quello tra Capoportiere e Rio Martino, dove la sosta delle auto è tornata a pagamento dai primi di giugno, ma di servizi neanche l’ombra. I chioschi non ci sono, i parchimetri funzionanti sono pochissimi, le passerelle ancora tutte da risistemare.

Eppure, superata ormai la metà della stagione, qualcosa comicia a muoversi. Da ieri mattina infatti sono comparsi sul lungomare gli operai della ditta incaricata della manutenzione delle passerelle. Ed è un primo passo avanti. La ditta ha 20 giorni di tempo per ultimare i lavori, così forse ad agosto inoltrato il lido avrà pronte le sue discese al mare.  

Ma tra luci ed ombre, il lido si è visto assegnare per il quarto anno consecutivo il vessillo della bandiera blu. La consigliera comunale di Lbc Maria Grazia Ciolfi ricorda anche il servizio di assistente bagnanti attivo dal 15 giugno, il cambio del senso unico di marcia sul tratto Capoportiere Foce Verde, i 22 bagni chimici installati sul litorale, la sostituzione di tutti i cassonetti dei rifiuti, il progetto di pedonalizzazione del Piazzale dei Navigatori a Foce Verde, la cui pavimentazione è stata completamente danneggiata.

marina di latina-2

“Stiamo mettendo a punto l'operazione di bonifica di Ponte Passo Genovese – aggiunge la consigliera - per restituire alla pubblica fruizione un'area densa di significato storico-culturale ed estremamente suggestiva, purtroppo da pochi conosciuta e da sempre teatro di occupazioni abusive; quell'area era stata espropriata nelle passate amministrazioni, ma i tempi di esproprio anche a causa di ricorsi erano stati così lunghi da causare la perdita del finanziamento ottenuto per realizzare il progetto di un parco e successivamente la perdita  anche del rifinanziamento dello stesso ottenuto e poi perso sempre dalle precedenti amministrazioni, il nostro obiettivo nei prossimi giorni è di metterlo in sicurezza da occupazioni ed in seguito acquisire un nuovo finanziamento per la riqualificazione dello stesso”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra gli obiettivi resta poi la redazione del Pua.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020 a Fondi e Terracina: lo spoglio dei voti in diretta

  • Elezioni a Fondi 2020: risultati sindaco

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Tintari e Giuliani

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento