rotate-mobile
Cronaca Villaggio Trieste / Via Terenzio

Lite al bar, interviene la volante. Agente aggredito, scatta la denuncia

L'episodio è accaduto ieri sera, intorno alle 21,30, in via Terenzio. Aggredita una ragazza dipendente dell'esercizio commerciale e poi uno dei poliziotti intervenuti che hanno usato lo spray al peperoncino in dotazione alle forze dell'ordine

Una lite avvenuta ieri sera, intorno alle 21,30, in un bar di via Terenzio ha reso necessario l'intervento della Squadra volante. Quando gli agenti hanno raggiunto il locale indicato hanno trovato una ragazza rumena, dipendente dell'esercizio commerciale, in stato di shock. La ragazza ha infatti raccontato che un uomo, in stato di ebbrezza, aveva creato dei disordini nel locale e le aveva lanciato un bicchiere. 

L'uomo, ancora in stato di ebbrezza, invitato a salire sull'auto della polizia, ha iniziato a tirare calci e ad insultare gli agenti intervenuti. Si è reso quindi necessario l'utilizzo di uno spray al peperoncino, recentemente in dotazione delle forze dell'ordine.L'uomo, ancora in stato di alterazione psicofisica, è stato quindi immobilizzato e condotto negli uffici della Questura. Qui ha però continuato a inveire contro gli agenti arrivando a colpire uno dei poliziotti con un pugno. È stato necessario quindi l’intervento di personale sanitario che ha somministrato allo scalmanato del sedativo, per poi condurlo presso il locale nosocomio dove è stato trattenuto.

La denuncia è quindi scattata per un 47enne già noto alle forze dell'ordine, per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite al bar, interviene la volante. Agente aggredito, scatta la denuncia

LatinaToday è in caricamento