rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Minturno

Litiga con i genitori e li ferisce con un coltello, denunciato un 33enne

Degenera la discussione fra un uomo di 33 anni e i due genitori colpiti e feriti con un coltello da cucina. Il figlio accusato anche di furto per aver sottratto la carta di credito alla madre da cui ha prelevato 1500 euro

Ha ferito i suoi genitori colpendoli con un coltello al culmine di una lite. Degenera e rischia di trasformarsi in tragedia una discussione familiare a Minturno e che si è conclusa con padre e madre trasportati in ospedale e un giovane di 33 anni deferito per furto, minacce e lesioni personali.

I fatti nella tarda serata di ieri con l’uomo che, al culmine della lite con i genitori, ha impugnato un coltello da cucina con cui prima li ha minacciati e poi colpiti entrambi.

Durante la discussione, scoppiata come accertato dia militari per futili motivi, poi, il 33enne è riuscito a rubare la carta di credito intestata alla madre dalla quale, con successivi prelievi, ha poi sottratto 1500 euro.

Trasportati al pronto soccorso, il padre ha riportato trauma contusivo allo zigomo sinistro con ferita lacero-contusa e la madre un trauma contusivo alla gamba destra; prognosi di 25 e 5 giorni per loro. Mentre l’autorità giudiziaria ha disposto l’allontanamento immediato del denunciato  dalla casa paterna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con i genitori e li ferisce con un coltello, denunciato un 33enne

LatinaToday è in caricamento