menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite in famiglia: aggredisce i carabinieri intervenuti, arrestato un 53enne

E' accaduto a San Felice Circeo: l'uomo, deferito per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, in evidente stato di ebbrezza ha aggredito e opposto resistenza ai militari procurando loro delle lesioni

Intervenuti per sedare una lite in famiglia, i carabinieri sono stati aggrediti finendo per arrestare un uomo di 53 anni. 

I fatti sono accaduti ieri, mercoledì 12 luglio, a San Felice Circeo. 

L’uomo, infatti, in seguito all’intervento dei militari allertati per la lite in famiglia, in evidente stato di ebbrezza alcolica, li ha aggrediti, minacciandoli e opponendo ingiustificata resistenza, procurando loro delle lesioni. 

Arrestato per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, al termine delle formalità di rito, è stato temporaneamente trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo fissato per la mattinata di domani. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento