Aggredito e ferito con un coltello, algerino vittima di una lite

E' stato portato al pronto soccorso dell'ospedale Goretti un uomo di 31 anni con ferite di arma da taglio sulla testa e sulla gamba. La lite con un connazionale è avvenuta nella zona delle case popolari

Un cittadino algerino di 31 anni è arrivato questa mattina al pronto soccorso dell'ospedale Goretti con ferite da arma da taglio sulla testa e su una gamba. Il ragazzo ha raggiunto il pronto soccorso accompagnato da un conoscente ed è stato medicato e poi dimesso con una prognosi di 10 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ha raccontato al posto di polizia dell'ospedale di essere rimasto ferito durante una lite con un connazionale, di cui non conosceva il nome. Sull'episodio sono in corso le indagini della polizia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento