La polizia interviene per una lite in strada. Blitz in casa, trovata droga sotto il materasso

Lite per questioni di droga tra due giovani indiani a borgo Bainsizza. Gli agenti della volante intervengono per sedare gli animi, poi il blitz a casa di un 28enne e il sequestro di 800 grammi di bulbi di papavero da oppio

Un violento litigio per strada, la segnalazione al 113 e il sequestro di 800 grammi di bulbi di papavero da oppio. E’ quanto accaduto venerdì sera a borgo Banisizza dove gli agenti della squadra volante sono intervenuti su segnalazione di alcuni cittadini.

Due ragazzi indiani sono stati identificati dai poliziotti che, dopo aver riportato la calma tra i due, hanno ascoltato le dichiarazioni di altre persone che avevano assistito alla lite, apprendendo che il tutto era scaturito per problemi legati alla droga.

Quindi è scattato il blitz nell’abitazione di uno dei due stranieri, un ragazzo di 28 anni: al termine della perquisizione sono state trovate, celati sotto un materasso, otto buste contenenti complessivamente 800 grammi di bulbi di papavero da oppio.

L’uomo a sua discolpa ha riferito agli agenti di aver acquistato i semi di oppio per uso alimentare. Per il 28enne è scattata la denuncia  per detenzione di sostanza stupefacente .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

Torna su
LatinaToday è in caricamento