Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

E’ accaduto ad Ardea; in carcere tre lavoratori dell’attività; la causa un presunto danneggiamento ad un’auto

Violento pestaggio nel pomeriggio di venerdì 6 novembre ad Ardea che ha portato all’arresto di 3 persone, tre cittadini di origini egiziane di 32, 29 e 22 anni, tutti in regolari in Italia. 

La causa di quanto accaduto, e che ha visto protagonisti un 48enne del comune sul litorale romano e i tre egiziani, una presunta ammaccatura sull'auto una volta uscita dall’autolavaggio presso il quale lavorano i tre stranieri. I fatti, spiega RomaToday, sarebbero l’appendice di quanto accaduto il giorno prima: la moglie del 48enne, tornata a casa con l’auto appena lavata, reputa che la sua vettura sia stata danneggiata nel corso del lavaggio; lo dice al marito che il giorno successivo si presenta all'autolavaggio in zona Rio Verde per chiedere spiegazioni.

Il 48enne affronta un primo lavoratore dell’autolavaggio; dalle parole si passa ai fatti ed escono fuori delle spranghe di acciaio ed i due cominciano a picchiarsi. Ad avere la peggio il 48enne che, con una copiosa ferita alla testa, prova ad allontanarsi dal luogo ma viene raggiunto dall’egiziano con due connazionali. Quindi il pestaggio, con l’uomo proprietario dell’auto che viene lasciato ferito in strada. Soccorso dai sanitari del 118 è stato poi trasportato all'ospedale Sant'Anna di Pomezia; medicati presso lo stesso nosocomio anche due dei tre egiziani coinvolti nella lite. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Anzio che hanno accompagnato i tre stranieri, tutti assunti regolarmente presso l’autolavaggio, in Caserma. I tre sono poi stati arrestati con l'accusa di tentato omicidio ed associati nel carcere di Velletri. Denunciato in stato di libertà l'impiegato comunale, per lesioni aggravate e porto di oggetti atti ad offendere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Auto si ribalta e finisce fuori strada, famiglia salva per miracolo

Torna su
LatinaToday è in caricamento