Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

E’ accaduto ad Ardea; in carcere tre lavoratori dell’attività; la causa un presunto danneggiamento ad un’auto

Violento pestaggio nel pomeriggio di venerdì 6 novembre ad Ardea che ha portato all’arresto di 3 persone, tre cittadini di origini egiziane di 32, 29 e 22 anni, tutti in regolari in Italia. 

La causa di quanto accaduto, e che ha visto protagonisti un 48enne del comune sul litorale romano e i tre egiziani, una presunta ammaccatura sull'auto una volta uscita dall’autolavaggio presso il quale lavorano i tre stranieri. I fatti, spiega RomaToday, sarebbero l’appendice di quanto accaduto il giorno prima: la moglie del 48enne, tornata a casa con l’auto appena lavata, reputa che la sua vettura sia stata danneggiata nel corso del lavaggio; lo dice al marito che il giorno successivo si presenta all'autolavaggio in zona Rio Verde per chiedere spiegazioni.

Il 48enne affronta un primo lavoratore dell’autolavaggio; dalle parole si passa ai fatti ed escono fuori delle spranghe di acciaio ed i due cominciano a picchiarsi. Ad avere la peggio il 48enne che, con una copiosa ferita alla testa, prova ad allontanarsi dal luogo ma viene raggiunto dall’egiziano con due connazionali. Quindi il pestaggio, con l’uomo proprietario dell’auto che viene lasciato ferito in strada. Soccorso dai sanitari del 118 è stato poi trasportato all'ospedale Sant'Anna di Pomezia; medicati presso lo stesso nosocomio anche due dei tre egiziani coinvolti nella lite. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Anzio che hanno accompagnato i tre stranieri, tutti assunti regolarmente presso l’autolavaggio, in Caserma. I tre sono poi stati arrestati con l'accusa di tentato omicidio ed associati nel carcere di Velletri. Denunciato in stato di libertà l'impiegato comunale, per lesioni aggravate e porto di oggetti atti ad offendere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due nuovi positivi al Covid, chiusi tre locali di Latina: il bar 111, L'Ombelico e la pizzeria Scacco Matto

  • Coronavirus, nelle ultime 24 ore 17 contagi nel Lazio e tre in provincia. I dati di tutte le Asl

  • Coronavirus Sabaudia: bagnino positivo al tampone, chiuso stabilimento balneare

  • Coronavirus Sabaudia, due bagnini positivi: chiusi due stabilimenti, una palestra e un bar

  • Coronavirus: 18 nuovi casi nel Lazio, 3 sono in provincia. Chiuso un chiosco a Sabaudia

  • Coronavirus, positivo un altro bagnino. La Asl chiude uno stabilimento balneare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento